Home Consiglio Albo Amministrazione trasparente Gestione dei dati personali
Home
Consiglio
Albo
Amministrazione trasparente
Gestione dei dati personali
Regolamenti
Modulistica
Sede e Contatti
AVVISI
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 
  
      
     

09/03/2019

SEMINARIO PREVENZIONE INCENDI

Il prossimo 22 marzo avrà luogo presso il teatro comuale di Sassari il seminario di prevenzione incendi
LE MISURE DI PREVENZIONE ATTIVA NELLA ATTIVITA' AD USO CIVILE

Il seminario è gratuito e non è richiesta preadesione.

per il programma potete consultare la
locandina allegata.


05/03/2019

Inserimento crediti CFP 2018

Gentili colleghi chimici,
si informa che ENTRO IL 30 MARZO 2019 può essere effettuato l'inserimento nel portale COGEAPS dei crediti CFP derivanti da attività formativa conseguiti nel 2018.

Diversamente dagli anni precedenti i crediti CFP non devono essere comunicati all'Ordine, ma devono essere inseriti esclusivamente con l'utilizzo del portale COGEAPS; in particolare i crediti derivanti dalle attività di autoformazione devono essere inseriti direttamente dagli iscritti.

Per procedere con l'inserimento occorre:

- accedere al portale COGEAPS ( http://formazione.chimici.it/Chimici/listEvento.public );

- selezionare "ACCEDI", in alto a destra;

- accedere all'area riservata, per chi non lo avesse ancora fatto occorrerà procedere prima con la registrazione e si riceveranno login e password di accesso;

- selezionare " clicca qui per il portale Co.Ge.A.P.S ";

- selezionare "Dettagli del professionista"

- selezionare la voce "PARTECIPAZIONI CFP"

- nel menu a tendina " Inserimento crediti individuali " selezionare il tipo di attivita formativa

- cliccando su "inserisci" si aprirà il form per l'inserimento dei crediti.

Si ricorda che, nonostante il passaggio della formazione continua dal sistema CFP al sistema ECM, è importante inserire i crediti della formazione professionale conseguiti fino al 2018, in quanto gli stessi potranno contribuire a ridurre il debito formativo ECM per il prossimo triennio formativo (2020 - 2022)


04/03/2019

Convenzione UNI

Gentili colleghi,

si informa che l'Ordine ha attivato una convenzione con UNI per la consultazione on-line della raccolta integrale delle norme UNI per 12 mesi al costo di € 50 + IVA.

Alla convenzione si accede per il tramite del sito UNI (www.uni.com) attraverso il banner dislocato nella parte bassa del sito "CONVENZIONI per imprese e professionisti un'occasione unica" selezionando la voce "Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici" .

La modalità operativa per sottoscrivere l'abbonamento è la seguente:

Il Chimico o il Fisico può attivare l?abbonamento purché l?utilizzo sia personale o nell?interesse dell?organizzazione di cui è titolare (che non impieghi più di 10 addetti e fatturi meno di 2 milioni di euro/anno).
Attraverso un link predisposto si accede ad un form di registrazione nel quale è possibile:
- registrarsi (scaricando anche il manuale)
  
oppure
- recuperare i propri dati attraverso le credenziali già in possesso.
In entrambi i casi sarà indispensabile indicare il numero di iscrizione all?Albo e selezionare il proprio Ordine Territoriale di appartenenza.

Completata la registrazione si accede al servizio a seguito:
- dell'accettazione delle condizioni previste nel "Contratto per la fornitura del servizio di abbonamento",
- del pagamento anticipato del prezzo, quantificato in € 50,00 (+IVA), per la consultazione delle norme per 12 mesi dalla data di sottoscrizione.

COME FUNZIONA LA CONVENZIONE;
- Una volta sottoscritto il contratto e versato l?importo dovuto, l?iscritto accede alla consultazione dei testi integrali delle norme tecniche tramite il sito internet UNI.
- L'accesso è riservato all'iscritto e inteso solo per uso interno e avviene tramite specifiche login e password personali non cedibili. Ogni combinazione di login e password dà diritto ad un solo accesso contemporaneo alla banca dati delle norme.
- Sono consultabili tutte le norme UNI, i recepimenti di norme EN nonché le adozioni italiane di norme ISO (sia i testi in vigore che quelli di edizioni ritirate e/o sostituite). L'aggiornamento delle norme avviene in continuo.
- La consultazione può avvenire 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, tramite collegamento a internet.
- L'abbonamento dà diritto alla consultazione dei testi integrali delle norme, non al download dei file né alla stampa.
- Il servizio di consultazione decorre dalla data di attivazione e resta attivo per 12 mesi.

Si fa presente che per coloro che faranno richiesta di sottoscrizione dell?abbonamento, la FNCF riceverà una mail in modo da essere informata su chi ha effettuato la registrazione.


28/02/2019

Richiesta di esonero dalla Formazione Professionale

Con l'entrata in vigore della Legge 3/2018 ed il passaggio della sorveglianza al Ministero della Salute, i Professionisti Chimici e Fisici dal 01/01/2019 hanno l'obbligo di formazione ECM.
Chi rientra nelle previsioni dei paragafi 4.1 e 4.2 del
manuale sulla formazione continua del professionista sanitario può presentare domanda di esonero o esenzione dalla Formazione Professionale Continua trasmettendo all'Ordine Provinciale l'allegato X - domanda di riconoscimento di esenzione ECM.

A causa del passaggio della formazione continua dei Chimici dal sistema CFP al sistema ECM, le domande di esonero precedetemente presentate non sono più valide, e devono essere ripresentate secondo la nuova modulistica.
Ulteriori informazioni sono riperibili sul sito di
Agenas.

 


25/02/2019

COMUNICAZIONE POSIZIONE PROFESSIONALE

Gentili Colleghi,

con l'entrata in vigore della Legge 3/2018 i Chimici ed i Fisici sono a tutti gli effetti professionisti sanitari e quindi sottoposti all'obbligo della formazione ECM. Non è pertanto più applicabile il Regolamento della Formazione Continua emanato dal Consiglio Nazionale dei Chimici.

Il triennio attuale formativo di riferimento per tutti i professionisti sanitari è il 2017-2019.

A seguito di diverse audizioni intercorse tra la Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici e la Commissione Nazionale Formazione Continua, in data 25/10/2018, è stato deliberato che:

i professionisti Chimici e Fisici potranno assolvere il proprio obbligo formativo individuale per il triennio in corso (2017-2019), maturando entro il 31 dicembre 2019 un numero complessivo di 50 crediti formativi ECM, al netto di esoneri ed esenzioni e con eventuale riconoscimento di CFP acquisiti nello stesso triennio che saranno tramutati in ECM.

 

Preme sottolineare che nulla è cambiato per coloro che già operavano nel settore sanitario ed erano già tenuti all'obbligo ECM antecedentemente all'entrata in vigore della Legge 3/2018. Questa categoria di professionisti è pertanto tenuta a continuare ad assolvere l'obbligo di 150 crediti ECM nel triennio, ovvero alla fine del 2019 deve avere maturato 150 crediti ECM.

Alla luce di quanto sopra, al fine di permettere una corretta applicazione dell'art.2 della sopra citata delibera CNFC, l'Ordine Territoriale è tenuto a trasmettere, per il tramite della Federazione Nazionale, al Co.Ge.A.P.S., l'elenco degli iscritti che operavano in campo sanitario, nei confronti dei quali preesisteva l'obbligo di formazione continua ECM. La richiesta è motivata dalla necessità del Co.Ge.A.P.S. di calcolare l'obbligo formativo individuale degli iscritti.

Siete pertanto pregati di comunicare all'Ordine, entro e non oltre il 20.03.2019 la vostra posizione professionale, a far data dal 01/01/2017.

Nel caso in cui l'Ordine non riceva detta comunicazione entro tale data, stante l'obbligo di trasmissione dell'elenco degli iscritti, si provvederà ad indicare la posizione come "iscritto non operante in campo sanitario" per il quale è previsto l'obbligo formativo di 50 ECM entro il 31 dicembre 2019, pena eventuale perdita di diritti correlati alla posizione lavorativa.


10/01/2019

ISCRIZIONE A EPAP

L'EPAP ha comunicato di aver provveduto alla modifica del proprio statuto ai fini dell'adeguamento Legge n.3 del 11 gennaio 2018.

Ricordiamo che l'obbligo di iscrizione alla cassa EPAP è dovuta per gli iscritti all'albo professionale dei Chimici e Fisici che esercitano la libera professione, sia in forma singola che associata, anche se in forma occasionale o saltuaria o in regime di collaborazione coordinata e continuativa ed anche se svolgono contemporaneamente attività di lavoratore dipendente, secondo quanto previsto dal Dlgs 10 febbraio 1996, n. 103 e dall’art. 1 del Regolamento dell’Ente hanno l’obbligo di iscriversi all’EPAP.
Per chi svolge esclusivamente attività di lavoratore dipendente l'iscrizione a EPAP non è dovuta, e non cambia nulla rispetto alla situazione attuale.

In attesa di ratifica della delibera da parte dei Ministeri vigilanti, EPAP ritiene che gli iscritti debbano dare seguito alle seguenti indicazioni:

A) professionisti Fisici che al 31 dicembre 2018 siano già iscritti alla gestione separata INPS
  • al 1 gennaio 2019 (o alla data di ratifica dell'iscrizione all'albo professionale, se successiva) dovranno procedere con l'iscrizione a EPAP
  • nelle more dell'approvazione ad opera dei Ministeri vigilanti, essendo l'efficacia della delibera sopspesa, i professionisti Fisici dovranno continuare "come di consueto" i propri versamenti contributivi all'INPS
  • conseguentemente anche i criteri di fatturazione nei confronti dei clienti dovrebbero rimanere inalterati
  • ad esito dell'approvazione della delibera (ove ciò avvenga senza rilievo o prescrizione) i professionisti dovranno procedere con i versamenti a favore di EPAP
  • conseguentemente dalla medesima data anche i criteri di fatturazione nei confronti dei clienti dovranno adeguarsi alle regole EPAP

B) professionisti Fisici che al 31 dicembre 2018 non risultino iscritti alla gestione separata INPS

  • al 1 gennaio 2019 (o alla data di ratifica dell'iscrizione all'albo professionale, se successiva) dovranno procedere con l'iscrizione a EPAP
  • non iscriversi alla gestione separata INPS e pertanto non versare alcun versamento a INPS riferito alla propria attività professionale
  • provvedere a fatturare secondo le regole EPAP (indicando aliquote e tutti i contributi EPAP)
  • "sospendere" il materiale versamento della propria contribuzione e accantonare gli importi, in vista degli adempimenti conseguenti all'approvazione ministeriale
  • versare a EPAP i contributi accantonati non appena l'ente avrà comunicato che i ministeri vigilanti abbiano approvato la delibera

Per i professionisti Chimici nulla cambia rispetto alla situazione preesistente; l'obbligo di iscrizione a EPAP scatta al momento dell'emissione del primo documento fiscale (fattura, notula o parcella).


07/12/2018

CREDITI FORMATIVI ECM

E' stata ricevuta in data odierna dalla CNFC (Commissione Nazionale Formazione Continua) la delibera ufficiale relativa ai crediti formativi.
IMPORTANTE RISULTATO PER I CHIMICI E' SICURAMENTE LA CONVERSIONE AUTOMATICA DA CREDITI CFP A ECM IN RAPPORTO DI 1:1 RELATIVAMENTE AI SOLI ANNI 2017 - 2018. IMPORTANTE PER TUTTI E' IL DEBITO FORMATIVO PARI A 50 ECM RELATIVO AL PERIODO 2017-2019 (TRIENNIO ECM DI RIFERIMENTO).
Maggiori spiegazioni su modalità verranno fornite successivamente. 

 
07/12/2018
CORSO FAD - CREDITI ECM
 
Si segnala un corso FAD a distanza anche per la categoria "Chimici" organizzato dall'Ordine Nazionale dei Biologi dal titolo "Acque destinate al consumo umano e rischio Legionella".
Il corso erogherà 25 crediti ECM. I destinatari sono Biologi e Chimici.
La quota di iscrizione è di 15 euro.


Per maggiori informazioni: http://www.onb.it/2018/10/26/corso-fad-acque-destinate-al-consumo-umano-e-rischio-legionella/
Scheda di partecipazione: http://formazione.onb.it/info_prenotazioni.aspx?Congresso_ID=220
 
30/11/2018
CODICE DEONTOLOGICO
DELLA PROFESSIONE DI CHIMICO E DI FISICO

E' stato pubblicato il nuovo Codice Deontologico della Professione di Chimico e di Fisico, recepito dal Consiglio dell'Ordine in data 30 novembre 2018.
Permangono in vigore le  preesistenti "Disciplina della Firma digitale di ruolo e del Sigillo professionale" e "Linee guida sulla Certificazione analitica".

 
14/09/2018

MODIFICA MODULISTICA

In seguito alla modifica della denominazione dell'Ordine Provinciale e all'adeguamento al Regolamento per il trattamento dei dati personali (Regolamento U.E. n. 2016/679 e normativa italiana vigente) è stata modificata la modulistica per l'iscrizione all'Albo dei Chimici e Fisici. (Vedi sezione Modulistica).
 
16/07/2018

MODIFICA DENOMINAZIONE ORDINE

Si comunica che per gli effetti della Legge n. 3 dell'11 gennaio 2018 e del Decreto 23 marzo 2018, l'Ordine Provinciale dei Chimici di Sassari assume la denominazione di
Ordine Provinciale dei Chimici e dei Fisici di Sassari
La sede legale è, come la sede operativa, in via Prunizzedda, 63 - Sassari
Il codice fiscale, i numeri telefonici, gli indirizzi e-mail e PEC e sito internet rimangono invariati.
 

12/06/2018

 ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI

Per martedì 19 giugno 2018 alle ore 23:30 in prima convocazione e mercoledì 20 giugno 2018 alle ore 17:30 in seconda convocazione, è convocata l'assemblea degli iscritti all'Ordine dei Chimici di Sassari, presso la sede dell'Ordine in via Prunizzedda 63, scala G (3° sottopiano). 

Ordine del giorno:
 1. Attività dell'Ordine dei Chimici di Sassari e passaggio ad Ordine dei Chimici e Fisici;
 3. Esame, discussione e approvazione del bilancio consuntivo 2017;
 4. Esame, discussione e approvazione del bilancio preventivo 2018;
 5. La professione del Chimico come professione sanitaria, alla luce della Legge Lorenzin (n.3/2018);
 6. Nuovo ordinamento della professione di Chimico e Fisico;
 7. Modifica del sistema dei crediti per la formazione professionale permanente;
 8. Presentazione del 18° Congresso Nazionale dei Chimici NEXT 2018;
 9. Varie ed eventuali.

La partecipazione all'assemblea comporta l'assegnazione dei crediti deontologici obbligatori per l'aggiornamento professionale.



04/06/2018

ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE DI CHIMICO E FISICO

E' stato trasmesso alla Gazzetta Ufficiale per la relativa pubblicazione il decreto attuativo del Decreto del Ministero della Salute firmato dal Ministro Lorenzin in data 23 maggio 2018, che definisce il nuovo Ordinamento della professione di Chimico e Fisico.
Molte le novità che interessano la nostra professione, tra cui in particolare si evidenzia:
 

- ORDINI DEI CHIMICI E FISICI

• gli Ordini dei Chimici diventano “Ordini dei Chimici e dei Fisici”

- UN UNICO ALBO PROFESSIONALE PER CHIMICI E FISICI

• è istituito l’Albo unico professionale dei Chimici e dei Fisici, al cui interno sono istituite la sezione A e la sezione B. Ciascuna sezione è ripartita nei seguenti settori: «Chimica» e «Fisica», nel rispetto delle previsioni dell’articolo 3 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328

• l’Albo dell’Ordine dei Chimici – Sezione A confluisce nell’«Albo degli Ordini dei Chimici e dei Fisici – sezione A – settore Chimica». In modo analogo anche per la sezione B. I Chimici già iscritti conservano tutti i diritti acquisiti, ivi inclusa l’anzianità di iscrizione

• vi sarà la possibilità di fare annotare – e dunque rendere pubbliche - nell’Albo le eventuali specializzazioni possedute

• un Albo unico con numerazione progressiva per iscritti Chimici e Fisici

- SI AMPLIA NOTEVOLMENTE LA ROSA DELL’OBBLIGO DI ISCRIZIONE

• essendo professionisti sanitari la mancanza di iscrizione si configura come abuso professionale con correlate conseguenze

• “Ai fini dell’esercizio delle professioni di Chimico e di Fisico, in forma individuale, associata o societaria, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o parasubordinato con soggetti pubblici o privati, sia nell’ambito di un rapporto di lavoro autonomo o di prestazione d’opera con soggetti pubblici o privati, anche ove tali rapporti siano saltuari e/o occasionali ed indipendentemente dalla tipologia contrattuale, è obbligatoria l’iscrizione all’Albo come previsto dall’art. 5, comma 2, del decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233, e successive modificazioni”

- PERIODO TRANSITORIO PER ISCRIVERSI

• previsto un periodo transitorio per permettere l’iscrizione dei Fisici e dei Chimici che attualmente non sono iscritti e che hanno obbligo di iscrizione

- CONFERMATI I CONSIGLI DIRETTIVI in carica fino alla loro scadenza naturale

- CONFERMATI I CONSIGLI DI DISCIPLINA in carica per un periodo transitorio fino all’adozione, da parte del Ministero della salute, dei regolamenti di cui al decreto legislativo del Capo provvisorio dello Stato 13 settembre 1946, n. 233

 
 24/05/2018

NEXT:  PER NOI INNOVARE E' UNA TRADIZIONE

18 ° CONGRESSO NAZIONALE DEI CHIMICI
Bologna 12-13 ottobre 2018


CongressoNazionale_lg
 
Dal 12 e 13 ottobre 2018 si svolgerà a Bologna il 18° Congresso Nazionale, organizzato dal Consiglio Nazionale dei Chimici.
La partecipazione al Congresso è attività formativa e assegnerà CFP agli iscritti che vi parteciperanno.
E' possibile registrarsi all'evento entro il 31 luglio con una tariffa di iscrizione agevolta.
Trascorsa tale data ci si potrà registrare entro il 30 settembre.

Per ulteriori informazioni e iscrizione: www.chimici.it/next2018.
Site Map